Cooperlavoro - Fondo pensione Complementare. Elenco delle scorciatoie da tastiera: Vai ai contenuti di questa pagina Vai al menu di questa sezione Per andare alla form di ricerca premere alt 2. Per tornare in cima alla pagina premere alt 9. Per tornare alla home page premere alt 0. Per andare alla mappa del sito premere alt 4. Per andare alle dichiarazioni di accessibilità premere alt 5. Per andare alla pagina dei contatti del fondo premere alt 6.Per inviare un email al fondo premere alt 3.
Home | Reclami

Reclami

Eventuali reclami riguardanti la partecipazione a COOPERLAVORO devono essere presentati in forma scritta e indirizzati a:

  • COOPERLAVORO - Via Carlo Bartolomeo Piazza 8 – 00161 Roma
  • oppure via e-mail all’indirizzo: mailbox@cooperlavoro.it

Qualora il reclamante non si ritenga soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni dal ricevimento della richiesta, potrà presentare un esposto alla COVIP – Commissione di vigilanza sui fondi pensione – all’indirizzo Piazza Augusto Imperatore, 27 – 00186 Roma, ovvero via fax al numero 06.69506.306 ovvero trasmetterlo da una casella di posta elettronica certificata all'indirizzo: protocollo@pec.covip.it

Gli esposti indirizzati alla COVIP dovranno contenere:

1.         denominazione e numero di iscrizione all'Albo di Cooperlavoro;

2.         nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico del soggetto;

3.         una chiara e sintetica esposizione dei fatti e delle ragioni della lamentela.

In assenza di tali informazioni, l'esposto non sarà preso in considerazione. Il soggetto che invia l'esposto deve inoltre fare presente di essersi già rivolto al fondo interessato e che sono decorsi 45 giorni dalla richiesta senza che sia pervenuta alcuna risposta ovvero di aver ricevuto una risposta non soddisfacente (in tale ultimo caso, rappresentare chiaramente le ragioni dell'insoddisfazione), allegare copia del reclamo già trasmesso al fondo e dell'eventuale risposta ricevuta. Si ricorda, infine, che per rendere più agevole e rapida la trattazione, è utile allegare inoltre copia dei principali documenti comprovanti i fatti descritti.

Per ulteriori informazioni si rinvia alla “Guida pratica per la trasmissione degli esposti alla COVIP”.

La guida è pubblicata anche sul sito internet della COVIP.

Documenti allegati

(pdf - 226 Kb)
Come formulare un reclamo e trasmetterlo alla COVIP, Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione
Torna in cima alla pagina