Cooperlavoro - Fondo pensione Complementare. Elenco delle scorciatoie da tastiera: Vai ai contenuti di questa pagina Vai al menu di questa sezione Per andare alla form di ricerca premere alt 2. Per tornare in cima alla pagina premere alt 9. Per tornare alla home page premere alt 0. Per andare alla mappa del sito premere alt 4. Per andare alle dichiarazioni di accessibilità premere alt 5. Per andare alla pagina dei contatti del fondo premere alt 6.Per inviare un email al fondo premere alt 3.
Home | Gestione finanziaria

Comparto Dinamico

Visualizza l'andamento del valore di quota del comparto DINAMICO

Finalità della gestione: la gestione risponde alle esigenze di un soggetto che ricerca rendimenti più elevati nel lungo periodo ed è disposto ad accettare un’esposizione al rischio più elevata con una certa discontinuità dei risultati nei singoli esercizi.

Orizzonte temporale dell’aderente: medio/lungo periodo (oltre 15 anni).

Grado di rischio :medio - alto.

Politica di investimento:

Politica di gestione: prevede una composizione paritaria fra strumenti di natura obbligazionaria e strumenti di natura azionaria; il gestore attua una politica di gestione di tipo attivo e, quindi, ha facoltà di discostarsi dal benchmark in relazione alle aspettative di rendimento delle singole attività che compongono il benchmark stesso. Il gestore dovrà tendere a massimizzare i rendimenti netti attesi della gestione, nel rispetto delle linee di indirizzo del mandato e del parametro di controllo del rischio assegnato, avendo come riferimento l’intero orizzonte temporale di durata della convenzione di gestione.

Strumenti finanziari:titoli di debito e altre attività di natura obbligazionaria; titoli azionari quotati su mercati regolamentati; OICR in via residuale; previsto il ricorso a strumenti derivati per finalità di copertura.

Categorie di emittenti e settori industriali: obbligazioni di emittenti pubblici e privati con rating investment grade, con una quota, non superiore al 14,25% del patrimonio del comparto, non inferiore a BB- nella scala Standard&Poor’s e Ba3 nella scala Moody’s. Gli investimenti in titoli di natura azionaria sono effettuati senza limiti riguardanti la capitalizzazione, la dimensione o il settore di appartenenza della società.

Aree geografiche di investimento: paesi dell'area OCSE.

Rischio cambio: coperto esclusivamente per la componente obbligazionaria del portafoglio. In relazione alla componente azionaria l’esposizione al rischio di cambio è a discrezione del gestore.
 

Benchmark: il benchmark del comparto si compone per il 50% di indici obbligazionari e per il 50% di indici azionari, ed è costituito nel seguente modo:

·         50,00% Bofa Merril Lynch Pan-Europe Governments Total Return Investment Grade Index All Maturities hedged in Euro;

·         30,00% MSCI daily net dividend Total return Europe in Euro;

·         20,00% MSCI daily net dividend Total return North America in Euro.

Torna in cima alla pagina